Le Mie Prigioni d Silvio Pellico

Appendice alle “MIE PRIGIONI” Capitoli inediti CAPITOLO 12 La guerra che da ogni lato cercavano di farmi i raggiri delle due opposte fazioni, alle quali io non era aggregato, certo mi riusciva alquanto molesta, ma non poteva dirsi una grande disgrazia, ed io non me ne accorava già fino al segno di non aver la mente assai libera per esercitarmi … Continua a leggere

Le Mie Prigioni di Silvio Pellico

Appendice alle “MIE PRIGIONI” Capitoli inediti CAPITOLO 10 Sì, parecchi protestanti mi confessarono che le cose scritte da me gli aveano disposti a studiare più seriamente la religione cattolica. Due di essi vennero a confidarmi che si sentivano attirati verso la nostra fede, e ch’erano cattolici in cuore. Aggiunsero che forse in breve si risolverebbero di abiurare, ma finora non … Continua a leggere

Le Mie Prigioni di Silvio Pellico

Appendice alle “MIE PRIGIONI” Capitoli inediti CAPITOLO 9 I vantaggi che mi derivarono dal libro delle Mie Prigioni non poterono essermi perdonati dalla malevolenza: ma io giunsi a non più affliggermi di queste ignobili inimcizie. Diverse cose concorsero ancora a recarmi dispiacere, e furono, tra queste, le Addizioni che fece alle Mie Prigioni l’infelice Piero Maroncelli, amico mio, che era … Continua a leggere

Le Mie Prigioni di Silvio Pellico

Appendice alle “MIE PRIGIONI” Capitoli inediti CAPITOLO 8 Delle due settimane che succederono alla pubblicazione delle “Mie prigioni”, non pochi mi considerarono come colpevole o di un delitto o di una grande scempiaggine. Alcuni dissero ch’io aveva composto un libro da far vergogna in questo secolo di lumi, e che la mia riputazione era perduta; altri mi scrissero che ormai … Continua a leggere

Le Mie Prigioni

Appendice alle “Mie Prigioni” Capitoli inediti CAPITOLO 7 Scrissi con effusione di cuore i primi capitoli delle Mie Prigioni; e un giorno ch’io era in campagna, a Villa Nova-Solera, dalla contessa di Masino, lessi segretamente quei capitoli a un vecchio di mia relazione ch’erami affezionatissimo. Ma questi ne rimase spaventato per amore di me, e mi supplicò di non pensare … Continua a leggere

LE MIE PRIGIONI

Appendice alle “MIE PRIGIONI” Capitoli inediti CAPITOLO 6 Negli ultimi anni della mia prigionia, una delle più grandi consolazioni era stata l’avere per direttore di coscienza un sacerdote di molto merito. Desiderava ardentemente trovarne a Torino uno simile e lo trovai. Fu questi un venerabile ottuagenario, l’abbate Giordano, curato della mia parrocchia, uomo di grande dottrina e santità. La scelta … Continua a leggere

LE MIE PRIGIONI di Silvio Pellico

Appendice alle “MIE PRIGIONI” Capitoli inediti   CAPITOLO  4      Fra’ motivi che mi facevano condannare le ultime rivoluzioni compiute o tentate, certamente è necessario annoverare la mia piena adesione ai principi dell’Evangelo, il quale non permette siffatte imprese della violenza. Non già che fossi divenuto fautore della servitù, e nemico dei lumi; ma io era convinto che i  lumi … Continua a leggere

LE MIE PRIGIONI di Silvio Pellico

  CAPITOLO 3      Questo stato durò più di quattro mesi, cioè fino al fine di gennaio 1831; ma a poco a poco le notti divennero meno angosciose, e taluna anche ne passai delle buone. Se non che allo spuntare del giorno, la rimembranza del mio arresto, del mio processo, della mia sentenza di morte, dei dieci anni della mia … Continua a leggere

LE MIE PRIGIONI di Silvio Pellico

 Capitolo 2      Le gioie soavi di quella mattina crebbero vie più quando rividi i mio carissimo padre e i miei buoni fratelli. Ci abbracciammo ancora, considerammo quanta consolazione ne era stata serbata, e discorremmo a lungo di mille cose che avevamo da dirci. Le loro parole, l’espressione dei loro volti, mi esaltavano, m’inebriavano; ed io sentiami felice scorgendo in … Continua a leggere

LE MIE PRIGIONI di Silvio Pellico

 Gentilissime/i,  domenica scorsa, completavo di postare l’ultimo capitolo delle famose memorie di Silvio Pellico, “Le mie prigioni”. La fortuna  ha  voluto di poter avere fra le mani anche un inedito breve proseguo di quell’ultima pagina postata.  Difatti, mi sembra che su internet e/o nelle librerie, difficilmente, potete trovare il romanzo con quelle pagine aggiunte dal Pellico relative al tempo quando … Continua a leggere